La LABA Trentino – Libera Accademia di Belle Arti offre sistemi integrati per accompagnare gli studenti nell’analisi delle proprie attitudini, motivazioni e competenze al fine di elaborare un progetto professionale coerente con il percorso di studi e l’evoluzione del mondo produttivo: supportarli nella ricerca attiva di lavoro, fornire strategie operative per consentire di concretizzare gli obiettivi personali e professionali, favorire l’integrazione tra università e mondo del lavoro per creare momenti di incontro diretto con i professionisti, organizzazione di seminari, presentazioni aziendali, job meeting e recruiting day per favorire l’incontro diretto tra i giovani e gli attori del mercato del lavoro, che vengono coinvolti anche come testimonial per il racconto di alcune professioni. Sono inoltre, su richiesta dello studente, forniti nominativi di aziende e realtà del territorio dove gli studenti possono svolgere periodi di tirocini/stage.

L’Accademia LABA Trentino oltre alle offerte didattiche organizza si prodiga attivamente per instaurare e stringere rapporti e collaborazioni con istituzioni, aziende, enti pubblici e privati, presso i quali gli allievi hanno la possibilità di fare stages, tirocini, esperienze di lavoro, che vengono riconosciuti come crediti formativi.

Negli ultimi anni sono stati formalizzate collaborazioni con il Mart di Rovereto, presso il quale i nostri studenti possono svolgere periodi di stage all’interno delle varie attività dell’istituzione museale, inoltre durante la materia Allestimento degli spazi espositivi, gli studenti concepiscono progetti concreti che verranno concepiti e condivisi con lo stesso Mart.

Un’altra importante collaborazione è quella stipulata con la Provincia Autonoma di Trento la Comunità dell’Alto Garda e Ledro, per i quali gli studenti dell’Accademia LABA hanno progettato il logo e i tre portali di accesso al percorso della Ponale.

Altri progetti continuativi sono quelli con: il Comune di Riva del Garda, Garda Trentino, Consorzio di promozione turistica Val di Ledro, con il circolo Surf Torbole, per il quale sono stati ideati i loghi per i Campionati Mondiali ed Europei di windsurf, con il Trentino Film Festival, con l’evento Notte di Fiaba, ideando non solo la parte grafica ma anche un’applicazione per smartphone, con l’Hotel Villa Magnolia, per la quale gli studenti hanno realizzato un contest di interior design del restyling delle camere della stessa struttura. Altre convenzioni sono quelle con il Museo Mag di Riva del Garda, con il Museo Muse di Trento, con il Trentino Film Commission, con la Centrale Fies e tante altre.

Nell’Anno Accademico in corso sono stati organizzati importanti incontri, seminari e workshop con rinomati professionisti come: Prof. Aldo Bottoli, titolare di cattedra in “Metodologia del progetto” presso l’Accademia di Belle Arti di Macerata, Docente a contratto in “Percezione e Colore” presso il Dipartimento Indaco, Politecnico di Milano, Docente Master in Color Design & Technology Università degli Studi Milano; Dott.ssa Virginia Sommadossi, addetta all’identità visiva e immagine di Centrale Fies, uno dei maggiori centri di produzione di arti performative e oggi anche presidente e project developer di FIES CORE; Prof. Carlo Monopoli Artist Resident coordinatore.

Gli studenti partecipano sistematicamente a visite presso studi di artisti, studi di professionisti Grafici e di Design, aziende del settore, ad eventi, mostre come “Luce e Uomo il sistema circadiano”, presso il Politecnico di Milano e “Un Giapponese a Thiene. Il design di Kazuhide Takahama”, “Incontro con il Design Finlandese”.